Identità

Identità

La Fondation Assistance Internationale FAI è una fondazione umanitaria, di utilità pubblica, costituita nel 2002, ai sensi degli articoli 80 e seguenti del Codice Civile Svizzero.

I valori fondanti della FAI hanno origine dagli scopi enunciati nel suo Statuto e richiamano la Dichiarazione Universale dei Diritti dellʼUomo.

AIUTO ALLO SVILUPPO

LʼAiuto allo Sviluppo è sempre stato di fatto lʼorizzonte che ha caratterizzato tutte le azioni della FAI: idealista e concreta, la fondazione fin dallʼavvio dei lavori ha orientato tutte le attività credendo nel valore del bene comune e delle comunità.

Allʼaiuto allo sviluppo la FAI dedica la propria azione, declinando per esso i propri mezzi e la propria strategia, e dando priorità a quelle condizioni fondamentali che permettono il raggiungimento dello sviluppo con responsabilità e per la costruzione del bene comune.

Partner attuativi della FAI sono gli Enti e le Organizzazioni senza fini di lucro riconosciuti.

La FAI è una fondazione a carattere erogativo strategico: oltre ad erogare fondi, affianca alcune organizzazioni con un insieme di attività di promozione e di accompagnamento, volte al loro sostegno e per rafforzarne lʼimpatto.
In molti contesti non è infatti pensabile perseguire lo sviluppo e garantire i diritti fondamentali con il solo trasferimento di risorse finanziarie, con modelli o innovazioni tecnologiche.

La FAI crede in un sistema articolato che persegua la coesione sociale: le sue azioni vogliono poter difendere lʼidentità comunitaria e testimoniare che la via per lo sviluppo deve rispettare il patrimonio di un popolo, la democrazia e le istituzioni che la proteggono.

IL RISPETTO

della
democrazia

delle
identità

delle
libertà

Le attività della fondazione sono garantite dalle rendite del patrimonio cui si possono affiancare cofinanziamenti di altri enti e fondazioni. Le politiche di investimento mirano a valorizzare il patrimonio e ad essere in linea con i valori fondanti della FAI.

Nel diversificare i propri investimenti e allinearsi alle prassi mission related investments, nel 2015 è stato avviato, insieme a fondazione Praxedis, il Progetto Luganese, un insieme di strumenti e relazioni che si avvalgono anche della acquisizione della Clinica Luganese Moncucco come opportunità di investimento finanziario fortemente motivante lʼattuazione strategica e valoriale della fondazione.

LO STATUTO

La Fondazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale ed umanitarie; essa ha pubblica utilità e non ha scopo di lucro. La Fondazione svolge la sua attività per il bene comune e in modo disinteressato; essa in particolare… leggi di più

CONSIGLIO DI FONDAZIONE

Renzo Respini – Presidente

Rossella Bruschetti

Donato Cortesi

Stefania Mancini

Françoise Rousseau

SEGRETARIATO

Il Segretariato della FAI lavora su mandato del Consiglio di Fondazione ed è composto da esperti di cooperazione internazionale.

Gli incarichi affidati al Segretariato sono:

Funzione di analisi, valutazione e istruzione dei progetti da presentare al Consiglio.

Relazioni tecniche, missioni di monitoraggio su campo e controllo qualitativo e di rendicontazione dei progetti sostenuti dalla FAI.

Accompagnamento e promozione alle ong e agli enti individuati dal Consiglio di Fondazione che sono ammessi nel percorso di rafforzamento.